img_20160924_185432-1

“Passeggiata in riva al mare”

E’ in arrivo la stagione fredda. Pertanto trascorrere il fine settimana al mare ci fa godere di quest’ultimo sole settembrino. Ma se volessimo passeggiare al tramonto che outfit indosseremmo? Personalmente, ho scelto questo vestitino in stile “country” con manica larga che richiama le Nuance autunnali abbinato ad uno stivaletto “brown” per camminare su una spiaggetta molto carina ma prettamente rocciosa, una bag in vimini e degli occhiali da sole sempre marroni.

Un tramonto vissuto in totale tranquillità e  con un abito tranquillamente fashion!

20160924_182021-1

20160923_220601-1

#FASHIONSELFIEKISS:”Miriam”

A grande richiesta torna il Fashion Selfie Kiss, la rubrica dedicata ai nostri lettori, i veri protagonisti del portale!

E ricominciamo dopo la pausa estiva dunque con Miriam! Modella e ballerina, abbina il suo bacio ad una blusa Total White che ben risalta sia il colore dei capelli che la carnagione.

Per diventare la protagonista o il protagonista di Fashion Selfie Kiss ti basterà inviare un messaggio alla pagina Facebook di Italia Fashion Models oppure una mail ad italiafashionmodels@gmail.con

Ogni settimana la redazione ne sceglierà uno da pubblicare. I dieci  più condivisi gareggeranno per dei premi favolosi!

La condivisione è monitorabile con apposito contatore!

img_20160923_020217

#LEZIONIDISTILE: “La figura”

Nel gergo comune le si definisce “Pose”. Utilizzando un codice più tecnico, è opportuno denominarle “Figure”. Che sia prettamente riservata alla passerella o che riguardi un set fotografico, la figura è  la posizione che una modella assume (prossimamente ci occuperemo anche del “maschietto”!). durante un defile’o durante uno shooting.

Spesso gioca un ruolo fondamentale la predispozione ad un determinato settore come la moda; ma se siete delle aspiranti indossatrici o comunque alle prime armi, vediamo dunque di fornirvi qualche buon consiglio.

L’immagine postata in alto, mostra una delle figure meno elaborate. ATTENZIONE PERÒ. Anche nella semplicità serve tecnica. Il corpo risulta  sinuoso per quanto ogni sua parte ha assunto una posizione differente.

-Innanzitutto, il capo. Rimane ovviamente centrale, ma ciò che lo agevola nella  sua armonia  e’il collo rilassato. Evitate quindi di tenerlo teso (anche perché vi creerebbe parecchio fastidio).

-Lo stesso vale per le braccia. Lasciarle “sciolte” e soprattutto (un vezzo a cui sono soggetta anche io) non alzate le spalle!

-Per quanto non sia indicato ai fini di una corretta postura, gran parte delle figure si ottengono inarcando la schiena; l’effetto però e’sensazionale. (Della serie, chi bella vuole apparire, un poco deve soffrire).

-Arriviamo  alla gambe e ai piedi. Arti  uniti  o troppo divaricati rovinano la nostra immagine (a meno che la situazione non lo richieda per fini specifici). La gamba sinistra ed il piede sinistro seguono la linea naturale, mentre il lato destro “leggermente” flesso termina in una altrettanto “leggera” mezza-punta.

 

In tutto ciò riveste un ruolo fondamentale lo sguardo. Che si sorrida o che si sia seri, la parola chiave è SPONTANEITÀ!

 

img_20160922_154339-1-1

#SUPERCHIC

Sembra scontato che una modella debba sapere sempre cosa indossare. Eppure i dubbi alle volte (quasi sempre!) sorgono.

Spesso si prende parte a ricevimenti super chic,

o a serate in discoteche super chic,

o ancora ad aperitivi super chic. 

Ebbene, proprio seguendo  tale “epifora” del “super chic”, oggi ho acquistato questo tubino super chiccoso, composto da una gonna total blackaccompagnata da un tessuto brillant” che crea dei punti luce, richiamati poi dal collarino. Il tutto arricchito da altri accessori, ma soprattutto da uno smokye eyes, e da una capigliatura molto semplice per compensare un look del tutto eccentrico ed appariscente.

 

 

img_20160922_154148-1

noce

#HAIRCARE: “Tutto merito di una noce”

Considerando come unità di misura una noce , cercherò di esplicare  (sia letteralmente che per analogia) come prendervi cura dei vostri capelli.

  1. Innanzutto, LA NOCE, è il frutto che per antonomasia agevola la salute del capello, prevenendone la caduta, in quanto contiene zinco, acido alfa-linolenico,  omega-3, selenio che rinforzano il  cuoio. Quindi occorre includere nella vostra dieta questo fondamentale alimento. (Non è l’unico sia ben chiaro, ma ai fini del corrente articolo vien citato solo questo)

20160920_134410

2. Servendomi del guscio ricavato dalla noce, misurerò la quantità di shampoo da applicare nei miei capelli  (magari dopo averlo pulito e sciacquato!). Noi donne siamo portate ad abbondare con il prodotto credendo forse che abbia un effetto maggiore. Invece su un capello corto come il mio applicherò due gusci di noce.

img_20160920_194617-1         img_20160920_194526

3. Cercando di non utilizzare le unghie ma solo i polpastrelli, eviterò quindi di non graffiare la cute nel divulgare il prodotto.

20160920_175237-1

 

4. Per le punte, tutti sappiamo bene, che andrebbe applicato un balsamo (non alle radici per eludere la produzione di  sebo), oppure una maschera la cui azione varia a seconda del tipo di capello.

5. Il mio risultato è il seguente. Una capigliatura setosa e luminosa!

img_20160920_194417

 

img_20160918_104849-1

“Il verde, sinonimo di benessere”

Parliamo del verde, ma non riferito ad un discorso prettamente cromatico bensì alla natura e ai suoi effetti benefici sulla salute umana supportati da diversi studi scientifici.
Trascorrere molto tempo all’interno di parchi o giardini secondo Ruth Atchley affina la creatività e le emozioni producendo l’effetto opposto all’azione dei mass media. A parer dell’università del Michigan, vi sono conseguenze sulle facoltà cognitive e sul sonno. Altre ricerche hanno dimostrato come il GREEN agevoli chi soffre d’ansia.
Studiare, passeggiate, fare jogging o picnic nei parchi pertanto si rivela un toccasana per il nostro corpo e la nostra mente.

img_20160918_105118-1

img_20160918_135645

img_20160919_093618

“Il pois d’autunno”

Qualche mese fa si e’ sottolineato come il pois sia una trama ormai presente nel fashion world da secoli, dodici mesi su dodici, quattro stagioni su quattro. Ecco che quindi vien presentato qui di seguito uno spolverino prettamente autunnale, dal pois bianco su base blu scura, spezzato ma nel contempo illuminato da zip rosa punch. Una giacca davvero utile con il meteo pazzerello a cui siamo soggetti e che e’ possibile riporre comodamente in borsa poiché si rivela richiudibile ed occupa poco spazio.

img_20160916_164038

img_20160918_111406

img_20160918_111417

img_20160918_111433

img_20160918_111327-1

img_20160916_120928

“HURBAN DENIM”

L’intramontabile denim torna protagonista delle passerelle e soprattutto  dei nostri armadi nella prossima stagione autunnale.

 

Un tessuto che ha caratterizzato più di 100 anni di storia. Fu infatti nel lontano 1880 che mister Levi-Strauss appronto’ la prima giacca di jeans, la quale ha percorso intere generazioni di artisti, dall’icona di stile James Deans a Marylin Monroe, dalla topmodel per eccellenza degli anni ’90 Claudia Schiffer alla pop queen Madonna.

Dopo questo storico e conciso preambolo che rivela l’immenso potere del denim sulle fashion addicted, si può asserire con certezza che la giacca jeansata si delinei come un vero e proprio must di stagione con il suo stile sbarazzino, hurban , alternative e prettamente vintage, confacente al clima di transito dei mesi avvenire. 

img_20160916_121047-1

img_20160916_120643

img_20160916_121009

 

20160915_222446

“Il fico della salute”

Al termine della cena, da sempre piacere gustare della frutta. Stasera ho scelto di coronare il mio pasto con un frutto del tutto particolare: il fico d’ India.

Conosciamo dunque i benefici che esso apporta:

-presenta proprietà dimagranti;

-abbassa il livello di colesterolo;

– é funzionale alla salute del fegato poiche contiene antiossidanti.

-é benefico per la tosse.

-rinforza la memoria.

E fico d’ India sia!

 

img_20160914_195520-1

“Quando una donna cambia la sua vita inizia dai capelli!”

Tornare da un viaggio ha sempre qualche sorta di conseguenza su di un determinato individuo. Ebbene, le donne sono solite mutare il loro aspetto, che sia colorando i capelli o tagliandoli. In previsione delle mie prospettive future mi sono rivolta al mio hair stilyst Nicola Gravela, al fine di approntare su di me un long bob davvero sui generis,più corto dietro e lungo sul davanti ma con qualche ciocca alternata sulla parte anteriore.

Un cambiamento radicale per una vita radicalmente cambiata!

 20160914_163340-1

img_20160914_195232-1

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close